Giovani pianisti in gara a Trevignano

Concorso A. Renzi 2018

TREVIGNANO ROMANO (Roma) – Si è concluso oggi a Trevignano Romano il concorso nazionale Giovani Pianisti "Armando Renzi" che ha visto la partecipazione di 25 promesse del pianoforte, divisi in tre categorie a seconda dell’età.

La "battaglia", a colpi di note sulle più svariate composizioni per pianoforte, da Beethoven a Mozart, da Chopin a Tchaikovski e Liszt e Schubert e numerosi altri, alla fine ha visto vincitori Giovanni Finucci di Roma (Beethoven, primo movimento, sonata op.2 N.2) per la classe di età 1999-2001; Alessandro Zanotti del lago d’Iseo (Bartok, cinque Bagatelles op.6), nella classe 2002-2004; il dodicenne Simone Vettone di Roma, nella classe 2005-2007 che ha avuto uno strabiliante punteggio finale di 99,20 da parte della Giuria, eseguendo da vero virtuoso della tastiera il Momento Musicale N.4 di Rachmaninoff. Giuria presieduta da Wally Santarcangelo, pianista e direttore artistico, e composta dagli altri valenti e affermati musicisti, come Daniele Adornetto, Stefano Bracci, Fiorenza Di Croce e la russa Elena Nefedova.

Fortemente voluto da Maria Carla Renzi, la figlia del grande compositore cui è dedicato il Concorso, purtroppo scomparsa poco prima dello scorso Natale, la manifestazione ha potuto avere luogo grazie alla dedizione e generosità di Salvino Pari, il marito di Maria Carla, e di tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa, a cominciare dal Direttore Artistico Angela Pardo, dall’APT di Trevignano, coordinata da Antonio Mariotti e Antonio Paramucchi, dalla responsabile Relazioni Esterne Rossella Maracchioni, dalla BCC Credito Cooperativo, nel cui auditorium si sono svolte le selezioni e la finale, e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

La gara è stata particolarmente combattuta nella categoria A, quella dei giovanissimi, dove, alle spalle di Vettone, ci sono stati due ex aequo per la seconda posizione, assegnati a Ovin de Silva, padre brasiliano, ma di Campagnano di Roma, e Lusio Petrelli, nato a Mons, in Belgio, e altrettanti per il "bronzo", a Matteo Pinna di Orbetello e a Daniele Sforzini che "giocava" in casa, essendo di Trevignano. Per la categoria B, i giovani di 15-16 anni, dietro Zanotti si sono classificati Gabriele Piccioni e Dina Gaia Formisano, entrambi di Roma, rispettivamente al secondo e terzo posto. Giacomo Rossetti e Giorgio Bolognesi costituiscono invece il podio con il vincitore Finucci della categoria C, per la classe 1999-2001.

Consistenti i premi – duemila euro complessivamente, come nella prima edizione del Concorso – per questo tipo di manifestazioni, targhe e diplomi di merito a tutti i classificati. Inoltre, i vincitori avranno la possibilità di partecipare a "Concerti Premio" offerti dall’Associazione "Il Villaggio della Musica" di Roma; l’Accademia di Musica "Scatola Sonora" di Roma; l’APT di Trevignano Romano, nell’ambito dei "Concerti d’Autunno e oltre"; l’Assessorato alle Politiche Culturali di Bassano Romano; l’Associazione EurOrchestra da Camera di Bari.

Ma se la competizione è stata serrata, l’esibizione finale di domenica in un auditorium stracolmo si è svolta in un’atmosfera di "leggerezza e allegria, lo stesso spirito che animava sia il Maestro Renzi che Maria Carla" come ha ricordato, commosso, Salvino Pari.

Video

Omaggio ad Armando Renzi presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra Roma 12/04/2013

Video

Ricordi

Alcuni ricordi di Amici e Colleghi

Testimonianze

Opere

Catologo S.I.A.E
Catalogo Musica Sacra

Opere

Ritratti

Ricordi ex alunni

Ritratti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10